L'Unita', E. Valente

“ Brockhaus firma un’edizione ricca di trovate a Caracalla…
Chi ha seguito le vicende biografiche di Puccini, come Henning Brockhaus,un pilastro del teatro musicale, sa bene che Puccini interruppe la composizione di Turandot, non perché colpito da malanni, ma a causa di vicende familiari che avevano portato a suicidio una giovane domestica, perseguitata dalla gelosia di Elvira, moglie del compositore…
Il successo è stato però di primo ordine, grazie e soprattutto a Brockhaus, regista….è bello che questa Turandot raggiunga ora un vertice di audace e felice novità di spettacolo.”

L’UNITÀ, Erasmo Valente, 31 luglio 2006

Sorry, comments for this entry are closed at this time.