La Repubblica, A. Foletto

“ La stagione allo Sferisterio s’è inaugurata con la ripresa della Traviata del 1992 tornata in scena a dispensare suggestioni e meraviglie molteplicate…Josef Svoboda, il più grande scenografo moderno morto l’anno scorso che, affiancato dal regista Henning Brockhaus, a Macerata aveva dedicato le creazioni più estrose dell’ultimo decennio di attività.”

LA REPUBBLICA, Angelo Foletto, 23 luglio 2003

Sorry, comments for this entry are closed at this time.